kung Fu Academy di Master Salvatore Mezzone Wing Chun Chi Kung Tai Chi Sanda Lei Tai Italia Caserta

 
 
CHI KUNG o QIGONG
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Le arti marziali cinesi grazie alla postura, all’esercizio morbido, all’allenamento della respirazione e della concentrazione sono da millenni un veicolo per ricercare un equilibrio psico-fisico che permette ad ogni individuo di vivere meglio e più serenamente. Nei secoli si sono venuti a creare esercizi e forme atte al miglioramento ed al rafforzamento del corpo. La kung Fu Academy è impegnata costantemente nella ricerca di nuovi metodi di allenamento di derivazione orientale cercando di dare ad ognuno i giusti programmi ed il giusto addestramento affichè ognuno possa perseguire gli obiettivi prefissati.
In Cina la parola "Gong" viene usata spesso al posto del termine "Gongfu", che significa energia e tempo. Uno studio o un allenamento che necessita di molta energia e tempo per essere portato a compimento è detto Gongfu. Il termine può essere applicato a qualsiasi pratica o ricerca particolare. Il Qigong può essere definito come "qualunque tipo di addestramento o studio relativo al Qi che richieda molto tempo e fatica". Il termine viene normalmente usato per far riferimento all' addestramento energetico praticato dalle persone. La maggior parte degli studi di Qigong è focalizzata sul Qi dell' uomo. Poichè il Qi è la fonte della vita, se capite come funziona e il modo in cui influire su di esso, dovreste essere in grado di avere una vita lunga e in salute.
Le principali categorie di Qigong
            Qigong degli studiosi. Gli stili inclusi in questa categoria vennero sviluppati da vari studiosi e il loro scopo principale è il mantenimento della salute. Pongono l’accento sul raggiungimento di uno stato mentale emotivamente di staccato e su una regolare circolazione energetica.
            Qigong medico. Gli studi di questa categoria vennero creati principalmente dai dottori cinesi. Furono sviluppati esercizi speciali per migliorare la circolazione energetica lungo canali particolari, al fine di curare malattie specifiche.
            Qigong marziale. Il fine di questi stili di Qigong è di rafforzare il corpo fisico e il corpo energetico per aumentare le proprie capacità di combattimento. La maggior parte degli esercizi inclusi in questa categoria è stata ideata da artisti marziali praticanti di Qigong.
            Qigong religioso. Questo tipo di Qigong venne sviluppato dai monaci buddisti e taoisti. Lo scopo originario del Qigong religioso era il raggruppamento dell’illuminazione.
Taijiquan e Qigong Kung Fu Academy Tai Chi Quan e Chi Kung ginnastica cinese a Caserta Wing Chun Ving Tjun www.kungfuitalia.it (1)
SEZIONE TECNICA
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Clicca qui sotto per visulaizzare la sezione tecnica
Questa parte approfondisce il lavoro che si svolge con il Qigong dando un elenco ed una descrizione generale delle metodiche di allenamento, naturalmente si consigli di consultare questa parte a titolo informativa ma non pratico dato che è necassaria sempre la presenza di una persona competente, almeno all'inizio, al fine di noneseguire gli esercizi in maniera scorretta.
 
QIGONG BUDDHISTA
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Qigong buddhista. Negli ultimi duemila anni, in Asia si sono sviluppate tre scuole principali di Qigong buddhista: quella indiana, quella cinese e quella tibetana. Poiché il Buddhismo fu creato India da un principe  indiano chiamato Gautama, tra il 558 e il 478 a.c., il Qigong buddhista indiano è il più antico. Secondo il Buddhismo, tutte le sofferenze umane sono causate dalle sette emozioni e dai sei desideri. Le sette emozioni sono: la gioia, la rabbia, il dolore, la paura, l’amore, l’odio e la lussuria. I desideri vengono generati dalle sei radici che sono: gli occhi, le orecchie, il naso, la lingua, il corpo e la mente. I buddhisti coltivano dentro sé uno stato di distacco emotivo separato dalle quattro vacuità della terra, dell’acqua, del fuoco e del vento. Credono che questo addestramento permette loro di mantenere lo spirito distaccato, in modo da abbandonare il ciclo delle continue reincarnazioni.
 
QIGONG TAOISTA
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
 
Qigong taoista. Come i buddhisti, i taoisti credono che se riescono a rendere indipendente dal corpo il loro spirito, saranno in grado di liberarsi dal ciclo delle reincarnazioni. Quando un taoista ha raggiunto questo stadio, ha conseguito l’illuminazione e ha ottenuto la vita eterna. I taoisti credono che sia possibile sviluppare lo spirito umano solo mentre si è ancora dentro un corpo fisico. I monaci taoisti scoprirono che per sviluppare il proprio spirito dovevano coltivare il Qi che era stato trasformato dal loro Jing (“l’Essenza”).  Il processo di addestramento del Qigong taoista è il seguente: 1) Trasformare il Jing in Qi; 2) Nutrire lo Shen (“spirito”) con il Qi; 3) Raffinare l Shen e farlo ritornare al Nulla; 4) Polverizzare il nulla. L’ostacolo più grande nel raggiungimento di questo traguardo è costituito dalle emozioni, che influenzano il pensiero e disturbano l’equilibrio dello spirito. Senza una vita tranquilla, il vostro addestramento non sarà efficace. Molti siti del Qigong taoista si basano sulla teoria della coltivazione dello spirito e del corpo fisico.
 
DIFFERENZE
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Il taoismo religioso è di larghe vedute. Ogniqualvolta i taoisti scoprivano una teoria o un metodo di addestramento che potesse accelerare e migliorare il processo di coltivazione interiore, lo adottavano e lo facevano proprio. Tale attitudine era impossibile per i buddhisti, che credevano che ogni filosofia estranea al Buddhismo non fosse esatta. I buddhisti moderni possono essere divisi in due gruppi che allenano sia lo spirito che il corpo; l’altro è costituito da coloro che ancora trascurano l’addestramento fisico e si dedicano soltanto alla coltivazione spirituale.
 
MIGLIORARE LA SALUTE
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Per poter utilizzare il Qigong per migliorare e mantenere il vostro stato di salute, dovete sapere che nel vostro corpo è presente il Qi, capire il modo i cui il Qi circola all' interno di esso, e sapere cosa potete fare per far sì che la circolazione del Qi sia forte sempre e costante. Il Qi è energia, dentro il vostro corpo non può essere visto, ma può essere percepito. Ad esempio, quando vi pizzicate la pelle, sentite dolore. Potreste rispondere che il vostro sistema nervoso percepisce il pizzico e trasmettete un segnale al cervello. Tuttavia dovete sapere che questa spiegazione non è sufficiente. Il sistema nervoso è materiale, e se non avesse un'energia che circola dentro di esso, smetterebbe di funzionare. Il Qi è l'energia che fa funzionare il sistema nervoso e le altre parti del corpo umano. Quando vi pizzicate la pelle, l'area in questione viene stimolata e il campo del Qi subisce un disturbo. La forza energetica è influenzata dalla vostra mente, dal tempo atmosferico, dall'ora del giorno, dal cibo che avete mangiato, e persino dal vostro umore.
Cos’è la vera salute?
 Il nostro corpo include parti fisiche e parti mentali. Nel Qigong  cinese, il corpo fisico è considerato Yang, mentre il corpo mentale, che è strettamente legato al Qi, al pensiero e dello spirito, è considerato Yin. Solo quando le parti Yin e Yang del nostro corpo sono in equilibrio armonioso, possiamo dire di essere in salute. In altre parole, per godere di buona salute, dobbiamo possedere un corpo fisico forte e un corpo energetico e mentale sano. In questo caso, lo spirito può essere innalzato.
Sono stati creati molti e vari esercizi di Qigong in base allo scopo fondamentale del loro addestramento. Lo scopo principale degli stili di Qigong è di acquisire la calma, la tranquillità e l'equilibrio mentali e spirituali. Con questo equilibrio mentale, potete passare alla pratica di esercizi in movimento che servono a mantenere la continuità e l'equilibrio della circolazione energetica. In base alle loro esperienze, i dottori cinesi scoprirono che alcuni di questi movimenti non solo riuscivano a salvaguardare la salute dei praticanti, ma potevano anche curare alcune malattie. I praticanti di arti marziali cominciarono ad utilizzare il Qigong per aumentare l'efficacia delle loro tecniche di combattimento. Così nacque il Qigong marziale, che può anche aiutare a migliorare il proprio stato di salute.
Prima di cominciare gli esercizi, dovete comprendere cosa sono i tre tesori della vita: il Jing (Essenza), il Qi (energia interna) e lo Shen (Spirito), e conoscere le loro interrelazioni. Se vi manca questa comprensione, vi mancheranno le radici della pratica del Qigong, come anche i concetti fondamentali della sua teoria. Gli obiettivi principali dell'addestramento del Qigong sono: apprendere a trattenere il Jing, rafforzare e regolare il flusso del Qi, ed illuminare lo Shen. Per raggiungere questi obiettivi dovete imparare a regolare il corpo (Tiao Shen), regolare la mente (Tiao Xin), regolare il respiro (Tiao Xi), regolare il Qi (Tiao Qi) e regolare lo Shen (Tiao Shen). La regolzione del corpo implica l'apprendimento per mantenere la calma, tranquilla e concentrata, in modo da essere in grado di valutare le situazioni in maniera oggettiva e guidare il Qi verso le zone desiderate. La mente è l'elemento chiave per raggiungere il successo nella pratica del Qigong. Per regolare il respiro dovete imparare come respirare per far sì che la rspirazione e la mente cooperino tra loro. Quando respirate in questo modo, la vostra mente potrà calmarsi più velocemente, e quindi sarà in grado di concentrarsi più facilmente sulla conduzione del Qi. Per regolare il vostro Qi in maniera efficace, dovete prima di tutto aver regolato il vostro corpo, la vostra mente e il vostro respiro.
Nella pratica del Qigong, dovete comprendere i principi che stanno alla base di tutto ciò che state facendo. Il principio costituisce la radice della vostra pratica, ed è questa radice che porta i risultati voluti. La radice dà la vita, mentre i rami e i fiori (risultati) forniscono solo una bellezza temporanea. Salvaguardando la radice, potrete ricrescere. Se possedete solo rami e fiori, essi moriranno in breve tempo. Ogni forma di Qigong possiede un proprio scopo e una propria teoria. Se non conoscete lo scopo e la teoria, avrete perso la radice (significato) della pratica.
Taijiquan e Qigong Kung Fu Academy Tai Chi Quan e Chi Kung ginnastica cinese a Caserta Wing Chun Ving Tjun www.kungfuitalia.it (1)
ARTI MARZIALI
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
   Un altro uso delle arti marziali è la coltivazione del proprio Sé. Questo perché il loro addestramento non è soltanto fisico. Per raggiungere i più alti livelli di maestria, dovete conquistare voi stessi . una delle principali ragioni per cui i genitori mandano i loro figli nelle scuole d’arti marziali è per imparare l’autodisciplina. Attraverso l’addestramento, i bambini imparano a essere responsabili, pazienti, perseveranti, rispettosi della cultura e della tradizione e, cosa più importante di tutte, imparano a sviluppare la propria forza di volontà, che è fondamentale per raggiungere qualunque traguardo. Un altro motivo per cui molte persone studiano le arti marziali è la ricerca del significato della vita. Le arti marziali sono molto profonde perché sono nate da un enorme accumulo di esperienze umane. Quando v’impegnate nello studio di un’arte marziale, siete capaci di trovare la pace dentro voi stessi per poter analizzare ciò che sta accadendo alle vostre vite. Questo vale specialmente per i praticanti delle arti marziali interne. La coltivazione spirituale interna è parte delle arti e non può essere separata da esse. Indifferentemente dallo stile di arte marziale che si studia in Cina, questa deve necessariamente avere sia tecniche esterne sia metodi di allenamento energetico interno. L’aspetto interiore delle arti marziali deve essere compreso e combinato con l’addestramento esteriore.
 
CONCETTI DI BASE
kung fu academy caserta italia international martial arts alliance wing chun tjun pilates mma tai chi bjj www.kungfuitalia.it
Cosa sono Kan e Li?
I termini “Kan e Li” appaiono spesso nei documenti  sul Qigong. Negli Otto Trigrammi (Bagua), Kan rappresenta l’”Acqua”, mentre Li il “Fuoco”. Sebbene le coppie Kan-Li e Yin-Yang siano tra loro correlate, Kan e Li non sono Yin e Yang. Kan è l’Acqua, che è in grado di raffreddare il vostro corpo e renderlo più Yin, mentre Li è il Fuoco, che vi riscalda il corpo rendendolo più Yang. Kan e Li sono i metodi o le cause, mentre Yin e Yang sono i risultati. Quando Kan e Li vengono regolati in maniera accurata. Yin e Yang sono in equilibrio e interagiscono tra loro armoniosamente.
Kan e Li nella scienza moderna
Affidarsi alle medicine è il metodo peggiore per curare una malattia o cercare di ottenere un corpo sano. L’antica Cina non possedeva le moderne nozioni della farmacologia medica, e così i cinesi dovettero sviluppare altri metodi per regolare l’Acqua e il Fuoco nel loro organismo. Ad esempio, oggigiorno molti pazienti artritici ricorrono alle medicine per alleviare il dolore. Anche se tale procedimento può offrire un sollievo temporaneo, non cura il problema. Quando l’effetto della medicina scompare, ecco riapparire il dolore. Secondo la medicina cinese e il Qigong, per curare l’artrite bisogna riacquistare la forza nelle articolazioni. Pertanto, ai pazienti viene insegnato come aumentare la circolazione energetica eseguendo lentamente degli esercizi molto semplici, e come massaggiarsi le articolazioni per rinforzarle. Queste pratiche ristabiliscono l’equilibrio Yin/Yang, e ciò permette al corpo di riparare i danni subiti e aumentare la forza delle articolazioni. Questo approccio cura il problema alla radice. Un’altra cosa da notare è che molte pratiche mediche moderne sono conformi alla teoria del Kan e Li. Ad esempio, quando la temperatura corporea è molto alta, si ricorre all’uso di medicinali e cubetti di ghiaccio per abbassarla. Oppure, se una ferita è gonfia, usiamo i cubetti di ghiaccio per ridurne il gonfiore. Sia che seguiate la medicina antica, che quella moderna, la teoria di base rimane sempre la stessa: regolare Kan e Li. La chiave di volta di questa nuova scienza medica è la comprensione del Qi, ossia della circolazione bioelettrica all’interno del corpo umano. Controllare questa energia significa poter rinforzare sia il corpo fisico che quello mentale, e mantenere l’organismo in salute. Dal punto di vista della moderna bioscienza, lo Yin e lo Yang sono il risultato di uno squilibrio bioelettrico, oppure di un’anomala circolazione nel corpo. Scientificamente, per avere una circolazione elettrica, deve esserci una forza elettromotrice. In generale, esistono cinque possibili cause che generano la forza elettromotrice all’interno del circuito elettrico umano.
L’energia naturale. Poiché il nostro corpo è costituito da materiale elettricamente conduttivo, il suo campo elettromagnetico è sempre influenzato dal sole, dalla luna, dalle nuvole, dal campo magnetico terrestre, e da altre energie che ci circondano.
Cibo e aria. Per rimanere vivi, assumiamo cibo e aria attraverso la bocca e il naso. Queste essenze vengono poi convertite in Qi mediante reazioni biochimiche che avvengono nel petto e lungo il sistema digerente.
Pensiero. La mente umana è la fonte più importante e più efficace di forza elettromotrice bioelettrica. Ogniqualvolta ci muoviamo per fare qualcosa, dobbiamo prima creare un’idea (Yi). Questa idea genera la forza elettromotrice e spinge il Qi a energizzare i muscoli adatti per eseguire il movimento voluto.
Esercizi. L’esercizio trasforma l’essenza alimentare (grasso) conservata nell’organismo in Qi, e pertanto sviluppa forza elettromotrice.
Convertire l’essenza pre-natale in Qi. Nella medicina cinese, gli ormoni prodotti dalle ghiandole endocrine vengono chiamati “essenze pre-natale”. Possono essere convertite in Qi per stimolare le funzioni del corpo fisico, e quindi aumentare la vitalità corporea. Equilibrare la produzione ormonale quando si è giovani, e aumentarla quando si è anziani, sono due fattori molto importanti nel Qi cinese.
REGOLARE KAN E LI
Kan e Li sono in relazione con la vostra respirazione, la vostra mente e il vostro spirito.
Moduli d’addestramento. La respirazione è la strategia per regolare Kan e Li e controllare lo Yin e lo Yang corporei.
Le seguenti tecniche respiratorie sono elencate in ordine di difficoltà:
  • Respirazione Pettorale (Respirazione Normale).
  • Respirazione Buddhista (Respirazione Addominale Normale, Zheng Hu Xi)
  • Respirazione Taoista (Respirazione Addominale Inversa, Ni Hu Xi)
  • Respirazione Shen (Shen Xi)
  • Respirazione dei Cinque Cancelli (Wu Xin Hu Xi)
  • Respirazione Corporea (Ti Xi) (Fu Xi
Wai Dan e Nei Dan Yi Jing Qigong.
Wai Dan significa “elisir esteriore” mentre Nei Dan significa “elisir interiore”. Nell’addestramento del Wai Dan Qigong, s’impara a sviluppare il Qi all’interno degli arti mediante particolari esercizi, allenamenti o trattamenti, per poi utilizzare questo Qi come nutrimento per gli organi interni e per mantenere una circolazione energetica fluida e costante. Questo significa che il Qi viene sviluppato lungo la superficie corporea, e poi viene fatto scorrere verso l’interno dell’organismo. Le pratiche più comuni del Wai Dan Qigong sono gli esercizi eseguiti con gli arti, i massaggi e le sedute di agopuntura. Poiché nel Wai Dan Qi (elisir) viene sviluppato esternamente, il metodo è chiamato “elisir anteriore”. Nel Nei Dan Qigong, il Qi (elisir) viene sviluppato all’interno del corpo, e poi condotto verso le estremità. Per questo motivo il metodo è chiamato “elisir interiore”.
Chi può eseguire questo tipo di addestramento?  
Bisogna capire che, per completare l’addestramento, dovete prima di tutto possedere la conoscenza, il tempo, la volontà, la pazienza e il denaro necessari allo scopo. Una volta che avete deciso di cominciare  ad allenarvi, è molto importante che vi ripromettiate di portare a termine l’addestramento, e che organizziate la vostra vita in modo da rispettare questo impegno. I risultati si possono raggiungere mediante una pratica regolare.
Da 14 a 18 anni
Vantaggi
A questa età, il corpo fisico cresce molto velocemente. La produzione ormonale è molto attiva, il Qi è forte e lo Yang è in pieno sviluppo. Qualunque lesione subita durante l’addestramento guarirà rapidamente. Poiché il corpo fisico sta crescendo, l’addestramento lo aiuterà a tonificarsi durante il proprio sviluppo.
Svantaggi
A questa età la persona ha più difficoltà a comprendere e percepire il Qi, e spesso non ha abbastanza pazienza per praticare l’addestramento. Generalmente a questa età le persone hanno una debole forza di volontà e poca perseveranza.
Da 19 a 30 anni
Vantaggi
Il corpo fisico di una persona appartenente a questo gruppo è sviluppato. Poiché a questa età la mente è più matura, le persone sono più pazienti ed è più facile per loro comprendere le teorie dell’addestramento.
Svantaggi
Probabilmente le persone che appartengono a questo gruppo stanno sviluppando la propria carriera lavorativa. Sono molto occupate e hanno poco tempo a disposizione. A questa età, le persone sono molto impegnate nella vita sociale, le loro menti non sono costanti e sono più difficili da regolare.
Da 31 a 45 anni
Vantaggi
A questa età, la carriera lavorativa è affermata e più tranquilla. Vista l’età, hanno maggiore esperienza nelle cose della vita, e il loro modo di pensare è più maturo. Generalmente capiscono l’intero addestramento molto meglio di quanto riescano a capirlo le persone appartenenti agli altri due gruppi di età.
Svantaggi
Malgrado la forza di volontà, la pazienza, la costanza mentale e la maggiore conoscenza, i loro corpi non sono nelle condizioni migliori. Queste persone dedicano la maggior parte del loro tempo alla famiglia. Queste deduzioni sono generali.
KUNG FU ACEMY CASERTA


           

WWW.KUNGFUITALIA.IT SCUOLA DIWING CHUN TJUN KUNG FU CENTRO PILATES SPORT DA COMBATTIMENTO

Chiedi al Sifu 

 

Clicca qui per tornare alla
 
SCUOLE KFA

KUNG FU ACADEMY

www.kungfuitalia.it kung fu academy scuola di arti marziali caserta italia di sifu salvatore mezzone imaa international martial arts alliance wing tjun tsun chun tai chi taijiquan qigong chi pilates mma muay thai bjj
www.kungfuitalia.it kung fu academy scuola di arti marziali caserta italia di sifu salvatore mezzone imaa international martial arts alliance wing tjun tsun chun tai chi taijiquan qigong chi pilates mma muay thai bjj
Seguici sulle nostre pagine
Caserta Kung Fu Academy Tai Chi Wing Chun Tjun Tsun shaolin e Ip Man arti marziali www.kungfuitalia.it IMAA Italia (24)
 
kung fu academy
 
SEZIONE VIDEO e FOTO
www.kungfuitalia.it kung fu academy scuola di arti marziali caserta italia di sifu salvatore mezzone imaa international martial arts alliance wing tjun tsun chun tai chi taijiquan qigong chi pilates mma muay thai bjj
INFO 338 70 29 630
E-mail: saxawt@email.it
Facebook: Sifu Salvatore Mezzone
Gruppo FB: Kung Fu Academy Caserta
Brazilian Jiu Jitsu